27/12/16 TV e Stampa

Articolo su “Il Presepio”

Nel numero di dicembre 2016 della rivista trimestrale “Il Presepio” dell’AIAP (Associazione Italiana Amici del Presepio) è uscito un articolo sulla tradizione dei Presepi ispirati alla “Roma Sparita” di Ettore Roesler Franz.

L’articolo si trova da pagina 49 in poi. Qui si può scaricare la versione pdf.

no responses
12/12/16 Concorsi e Premi

Premio Presepio 2016

Il presepe vincitore dell’edizione 2016 è quello esposto nella chiesa di San Marcello al Corso a Roma, Piazza di S. Marcello, 5. Maggiori dettagli nella sezione Presepi.

no responses
01/12/16 Concorsi e Premi

Bando Premio “Città in trasformazione: Ettore Roesler Franz”

“Città in trasformazione: Ettore Roesler Franz”

Premio di pittura ad acquerello – I° Edizione 2017

Galleria Angelica 2 -10 maggio 2017

Via di S. Agostino 11, Roma

Promosso dalla Associazione Romana Acquerellisti

www.acquerellisti.net

L’Associazione Romana Acquerellisti indice per il 2017 il Premio di pittura ad acquerello “Città in trasformazione: Ettore Roesler Franz” in occasione della ricorrenza dei 110 anni dalla morte Ettore Roesler Franz, autore degli acquerelli “Roma sparita”, in considerazione del suo contributo alla diffusione e conservazione dell’immagine di Roma alla vigilia delle grandi trasformazioni conseguenti al ruolo di Capitale d’Italia.

Una scelta che non vuole essere un ricordo nostalgico del passato, ma un invito a guardare agli intensi processi di trasformazione che stanno interessando tutte le realtà urbane nel mondo e da tempo al centro della attenzione delle Nazioni Unite che ha tenuto in ottobre 2016 la sua Conferenza “Habitat III”.

Snodo centrale dello sviluppo sostenibile, le città sono infatti il crocevia di contraddizioni di carattere culturale, sociale, ambientale, economico, istituzionale la cui soluzione, nel bene e nel male, determinerà la qualità della vita di miliardi di persone nel mondo intero.

Di queste trasformazioni i pittori acquerellisti, riscoprendo una delle radici di fondo di questa bellissima tecnica e raccogliendo e attualizzando il messaggio di Ettore Roesler Franz, possono dare un contributo di straordinaria importanza di documentazione interpretativa di quando sta avvenendo nelle diverse, grandi e piccole, realtà urbane nel mondo.

no responses