30/10/18 Mostre

Roma Sparita: dalle poesie di Trilussa agli acquerelli di Roesler Franz

Domenica 4 Novembre 2018 alle ore 18 si terrà la quinta edizione della rassegna “Al di là del Concerto” che per l’occasione mette insieme ben quattro arti: musica, poesia, pittura e cucina.

Protagonista dell’incontro è la città di Roma, che verrà celebrata con le più belle canzoni romane eseguite dal vivo da mandolino, violino e chitarra, intervallate dalle poesie di Trilussa, mentre sul video scorreranno gli splendidi acquerelli di Ettore Roesler Franz che ritraggono la Roma Sparita di fine Ottocento.

Al termine dell’evento, si potranno anche gustare alcune prelibate pietanze, tra le più antiche della tradizione romana, preparate per l’occasione da PastaChef – uno tra i migliori ristoranti della capitale – per immergersi con tutti i sensi nella storia, nell’arte e nella vita di Roma.

Prenotazione obbligatoria.

Ulteriori info qui: https://bit.ly/2yFflya

no responses
16/10/18 Eventi e incontri

Presentazione su Ettore Roesler Franz presso il comando dei Carabinieri

Martedì 23 ottobre alle 17 si terrà la presentazione dal titolo “VEDUTISMO E PAESAGGIO – L’arte di Ettore Roesler Franz” presso il Comando dei Carabinieri – Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari.

Sala Serviana – Via Antonio Salandra 44 – 00187 Roma

Interverranno:
Anna Villari
Antimo Palumbo
Francesco e Pierluigi Roesler Franz
Ilaria Sgarbozza

Inoltre, per l’occasione saranno esposti alcuni quadri originali dell’artista. Cliccando sull’immagine qui sotto si può leggere il comunicato ufficiale dell’evento.

no responses
15/10/18 Mostre

Tivoli celebra l’artista tiburtino Adolfo Scalpelli dal 20 ottobre al 20 dicembre

Tivoli celebra l’artista tiburtino Adolfo Scalpelli tra Storia e Memoria, riscoprendo il lavoro artistico e l’impegno umano e civile di colui che fu unico allievo del pittore Ettore Roesler Franz

La mostra “Adolfo Scalpelli tra Storia e Memoria” a cura di C. Bernoni, organizzata nel Museo Civico diTivoli (RM)- via Campitelli 1, dal 20.10.2018 al 20.12.2018 mette in scena l’impegno artistico e civile di Adolfo Scalpelli, artista tiburtino nato nel 1888 e morto giovanissimo a 29 anni sul fronte, durante la prima guerra mondiale.

Adolfo Scalpelli inizia la sua formazione artistica a Tivoli quando aveva solo 14 anni, dimostrando subito gradi potenzialità sotto la guida paterna del famoso pittore Ettore Roesler Franz.

E fu proprio a Tivoli, dove il Franz amava trascorrere molti mesi all’anno, che, per un caso fortuito, il maestro riconobbe le potenzialità del ragazzo e il destino decise per entrambi: l’artista ebbe il suo unico allievo e il giovane intraprese la via dell’arte sotto la guida di un artista ormai affermato.

Più informazioni qui.

Scalpelli-Autoritratto
no responses