dicembre 10, 2018

Premio “Roma Sparita” 2018

Il Premio “Roma Sparita – Ettore Roesler Franz” 2018 è stato assegnato alla rassegna “Al di là del concerto“.

Il premio sarà consegnato a Pamela Gargiuto e Paola Pegan domenica 16 dicembre alle ore 11,00 davanti al presepio realizzato dall’avvocato Christian Apreda (già vincitore nel 2015 del “Premio Presepio – Ettore Roesler Franz”) nella manifestazione “100 Presepi in Vaticano” in via della Conciliazione 7.

Ecco il video che presenta lo spettacolo fatto su Roma Sparita.

CURRICULUM VITAE  PAMELA GARGIUTO – VERSIONE BREVE

Violinista e Dottore in Storia, Scienze  e Tecniche della Musica e dello Spettacolo. Vincitrice di una borsa di studio Erasmus presso la Julius-Maximilians-Universität Würzburg (Germania) e successivamente studentessa regolare presso la stessa nelle facoltà di Musicologia e Pedagogia della Musica, affianca oggi alla professione di violinista le attività di direttrice artistica di concerti ed eventi culturali, traduttrice di testi di carattere musicologico dalla lingua tedesca e inglese a quella italiana e critico musicale per la rivista specializzata “Archi Magazine”.  Svolge attività didattica in campo musicale e linguistico. Insieme  a Paola Pegan, è ideatrice e direttrice artistica della rassegna “Al di là del Concerto”, giunta quest’anno alla quinta edizione. Da quest’anno è inoltre direttrice artistica ed esecutiva del Cineforum Seraphicum di Roma.

CURRICULUM VITAE  PAOLA PEGAN – VERSIONE BREVE

Nata a Roma,diplomata in pianoforte al Conservatorio di S. Cecilia, ha preso parte adiversi corsi di perfezionamento in qualità di allieva effettiva. Vincitrice didue borse di studio all’estero, ha studiato a Novi Sad (Yugoslavia) e a Mosca(Russia). Solista, ha collaborato sia con gruppi da camera sia comeaccompagnatrice  di cantanti lirici. E’laureata all’Università Tor Vergata di Roma in Storia dell’interpretazionemusicale. Insieme  a Pamela Gargiuto, è ideatrice e direttriceartistica della rassegna “Al di là del Concerto”, giunta quest’anno alla quinta edizione.

Mostre
Share: / / /