ottobre 21, 2017

Alberto Angela racconta la storia e il restauro della Piramide Cestia

“Passaggio a Nord Ovest” – sabato 21 ottobre h.17.45 su RaiUno

Qui è possibile rivedere l’intera puntata, previa registrazione gratuita sul sito. Dal min 2.30 si parla della Piramide Cestia con i due acquerelli della celebre serie di “Roma Sparita” di Ettore Roesler Franz illustrati da Alberto Angela.

1) La Porta San Paolo o Ostiense (eseguito nel 1887, appartenente alla 2^ Serie n. 38 di “Roma Pittoresca – Memorie di un’éra che passa” e catalogato al n. MR 47 del Museo di Roma in Trastevere);

2) L’antico Cemeterio protestante, a sinistra la Piramide Sepolcrale di Caio Cestio  (eseguito nel 1887, appartenente alla 2^ Serie n. 39 di “Roma Pittoresca – Memorie di un’éra che passa” e catalogato al n. MR 48 del Museo di Roma in Trastevere).

Prendendo spunto da un suggestivo acquerello di Ettore Roesler Franz, tra i maggiori pittori italiani dell’Ottocento, Alberto Angela racconta la storia e il recente restauro della Piramide Cestia, il monumento che meglio rappresenta l’autentica passione per il paese dei faraoni nell’antica Roma. La piramide, realizzata tra il 18 e il 12 a.C.,  prende il nome dall’uomo che la volle costruire e che vi fu sepolto: Gaio Cestio Epulone.

Qui il comunicato stampa integrale RAI.

TV e Stampa
Share: / / /